PlayMaker XD, stampante 3D di terza generazione, associa ad una meccanica raffinata un’elettronica avanzata permettendo la realizzazione di modelli funzionali e prototipi con un’elevata accuratezza dimensionale da applicare in ambito professionale ed industriale.

PlayMaker XD utilizza la tecnologia di stampa 3D FFF (Fused Filament Fabrication) ed è progettata per garantire affidabilità, precisione ed accessibilità all’utente.


PlayMaker XD 1 - un estrusore

€ 2.900,00 

iva esclusa

PlayMaker XD 2 - Due estrusori

€ 3.000,00

iva esclusa


 

RISOLUZIONE DI STRATO 20 - 300 micron

                                                                  PlayMaker XD raggiunge un'accuratezza di strato pari a 20 micron con ugello di 0,40 mm.

Con materiali speciali come ad esempio il Ninjaflex riesce a raggiungere un'accuratezza di strato pari a 0,1 mm.

Risoluzione massima asse Z  20 micron
Risoluzione di step asse X Y  0,0125 mm 

DIMENSIONI DI STAMPA 360X290X360 mm

PlayMaker XD è dotata di camera calda a temperatura controllata e di un piano di stampa progettato su misura che raggiuge una temperatura di 110°C. 

Le dimensioni di stampa massime sono 360x290x360 mm.

Le dimensioni di stampa restano invariate con l'utilizzo di due estrusori.

Il movimento cartesiano X,Y permette di raggiungere una velocità di stampa fino a 300 mm/s . 

PIANO DI STAMPA PERFETTAMENTE CALIBRATO

Il piano di stampa non necessita di essere calibrato prima di ogni processo di stampa. 

Questa caratteristica è data dalla sua struttura, costruita non a sbalzo con singola vite bensì con quattro barre cementate rettificate e quattro viti trapezoidali.

Una coppia per ogni vertice del piano.

La struttura del piano di stampa ed i fine corsa ottici permettono di mantenere un allineamento costante nel tempo.

La calibrazione può essere comunque eseguita in modo automatico avviando la funzione "calibrazione piano di stampa" dal pannello di controllo.

TRAINAFILO | BOWDEN DRIVE Ø 1.75 mm

Le stampanti PlayMaker XD utilizzano il sistema del bowden drive con filamenti dal diametro di 1.75 mm. 

Nonostante l'utilizzo del bowden è possibile stampare materiali flessibili come la gomma, TPU e Ninjaflex senza alcun problema.

ESTRUSORI E3D -v6 | UGELLI INTERCAMBIABILI

Le stampanti PlayMaker XD montano estrusori E3D-v6 modificati che raggiungono una temperatura di 260°C e permettono la stampa di numerosi materiali. 

L'estrusore si compone di un dissipatore in alluminio e di un ugello in ottone. 

Il diametro standard dell'ugello è di 0.40 mm

Su richiesta è possibile montare diametri differenti fino a 1 mm. 

Questi estrusori consentono un facile smontaggio dell'ugello nel caso si volesse cambiare diametro o qualora si dovesse pulire in caso di otturazione. 

La sostituzione dell'ugello è un processo semplice e veloce, avviene con l'utilizzo di una chiave esagonale di 7 mm.     

In commercio sono disponibili ugelli in ottone ed acciaio rinforzato (per la stampa di materiali abrasivi) nei diametri:

0.15 - 0.25 -0.30 -0.35 -0.40 - 0.50 -0.60 -0.8 mm  

STAMPA CON DUE ESTRUSORI | REGISTRARE L'ESTRUSORE

Cosa significa registrare l'estrusore? Semplicemente regolare l'altezza dell'estrusore dal piano di stampa mediante una vite.

Gli estrusori montati sulle stampanti 3D PlayMaker XD sono fissi e allineati l'uno con l'altro. 

La stampa con singolo estrusore è ottimale se viene alzato (registrato) il secondo estrusore verso l'alto di circa 3 mm, questo semplice accorgimento fa si che il secondo estrusore non interferisca con la stampa.

Come si registrano gli estrusori? Niente di più semplice.

Per registrare l'estrusore abbiamo progettato un meccanismo che, attraverso una vite posta su ciascun estrusore, permette di alzarlo o abbassarlo con dei semplici micro giri. Nel momento in cui si dovrà stampare utilizzando anche il secondo estrusore non sarà necessario effettuare la calibrazione, bensì basterà registrare l'estrusore con gli stessi micro giri fatti per alzarlo dal piano di stampa.

 

CAMBIO FILAMENTO | SENSORE DI FINE FILAMENTO

Per semplificare l'installazione ed il cambio del filamento abbiamo pensato di rendere questa procedura automatica.  

Attivando il comando cambio filamento tramite il pannello di controllo, la stampante estrae il filamento presente nell'estrusore e resta in attesa che venga predisposto dall'utente il nuovo filamento per poi caricarlo e iniziare o riprendere a stampare. 

Semplice e pratico.

IL PANNELLO DI CONTROLLO

Il pannello di controllo posizionato nella parte frontale della stampante è di facile lettura e permette una gestione rapida ed immediata di tutti i parametri di stampa (anche durante la stampa) quali:

  • Temperatura di estrusione e del piano di stampa
  • Regolazione della ventilazione
  • calibrazione automatica piano di stampa
  • Flusso
  • Movimentazione degli assi
  • Controllo estrusione del filamento
  • Gestione scheda SD
  • Cambio automatico del filamento 
  • Pausa/Arresto stampa

FILAMENTI Ø 1.75 mm

PlayMaker XD supporta  numerose tipologie di filamento presenti sul mercato ed è compatibile con tutte le bobine presenti in commercio con diametro 1.75 mm. 

  • PLA
  • ABS
  • ASA X
  • PVA
  • PLA IBRIDO
  • TPU | TPE | GOMMA
  • HIPS
  • T-GLASE
  • IGLIDUR
  • PETG
  • NYLON
  • LAYWOOD | LAYWOO D3
  • FIBRA DI CARBONIO
  • ABS X
  • PC ABS
  • PBT

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI