Stampante 3D FDM pensata e progettata per le azienda che necessitano di una stampante compatta, ma dalle grandi prestazioni.

Doppio estrusore intercambiabile, piano di stampa riscaldato fino a 100°C, dimensioni di stampa 500x400x500 mm, alta risoluzione di strato fino a 50 micron, sono solo alcune delle caratteristiche che contraddistinguono Solider nel mercato delle stampanti 3D.

AREA DI STAMPA | CAMERA CALDA

Solider, stampante 3D, utillizza la tecnologia di stampa FFF (fused Filament Fabrication).

La sua struttura è composta da alluminio, lamiera e rivestimento in lexan fumè 5 mm.
Solider è dotata di camera a temperatura controllata fino a 50-60°C 

Le dimensioni di stampa di Solider sono 500x400x500 mm ed è inoltre equipaggiata di piano di stampa riscaldato fino a 110°C e di camera a temperatura controllata fino a 50-60°C per permettere una maggiore adesivizzazione dell’oggetto durante la stampa.

DOPPIO ESTRUSORE | UGELLI INTERCAMBIABILI

Solider monta estrusori E3D-v6 modificati che raggiungono una temperatura di 260°C e permettono la stampa di numerosi materiali. 

L'estrusore si compone di un dissipatore in alluminio e di un ugello in ottone. 

Il diametro standard dell'ugello è di 0.40 mm

Su richiesta è possibile montare diametri differenti fino a 1 mm. 

Questi estrusori consentono un facile smontaggio dell'ugello nel caso si volesse cambiare diametro o qualora si dovesse pulire in caso di otturazione. 

La sostituzione dell'ugello è un processo semplice e veloce, avviene con l'utilizzo di una chiave esagonale di 7 mm.     

Diametri disponibili: 0,25 mm- 0,30 mm-0,35 mm- 0,5 mm-0,60 mm-0,80 mm 

RISOLUZIONE | VELOCITA' DI STAMPA

Il movimento cartesiano X,Y permette di raggiungere un’elevata velocità di stampa con un’alta accuratezza di spessore di strato.
Solider ha una risoluzione di strato dell’asse Z di 0.05 mm fino a 0.3 mm (50 – 300 micron) ed una la velocità media di stampa 

50-100 mm/sec (max 250 mm/sec).

 La movimentazione dell’asse XY avviene tramite barre cementate rettificate 12 mm INA e barre autolubrificate 2X10 cad., mentre la movimentazione dell’asse Z avviene tramite barre trapezoidali IGUS 10x2 e barre lineari cementate 12 mm INA. 

Tutti i componenti del movimento lineare sono in ERGAL 7075 T651.
Solider utilizza motori NEMA 23 ad 1/32 step. 

 

MATERIALI DI STAMPA Ø 1.75 mm

Supporta tutti i filamenti presenti sul mercato dal diametro di 1.75 mm tra i quali:

  • PLA
  • ABS
  • ABS X
  • PVA (materiale idrosolubile di supporto)
  • PLA Flex
  • PLA Ibrido carteggiabile adatto per stampe professionali
  • TPU | TPE | GOMMA
  • Policarbonato
  • Laywood e Laywoo-D3 (simil legno)
  • PETG
  • Nylon
  • HIPS
  • T-glase
  • Fibra di carbonio ed altri materiali architettonici e tecnici.
  • IGLIDUR
  • PBT
 

PANNELLO DI CONTROLLO

La stampante 3D è dotata di un pannello di controllo con schermo grafico LCD 128x64 integrato che permette di gestire o modificare i vari parametri anche durante la stampa quali:

  • Velocità e temperatura di stampa
  • Velocità ventola di raffreddamento
  • Flusso
  • Cambio filamento automatico
  •  Gestione della scheda SD
  • Movimentazione assi
  • Pausa/arresto stampa ed estrusione
  • Manual bad shape


La stampante può essere utilizzata tramite connettività USB con l'ausilio del computer o tramite scheda SD per stampare in autonomia.

Solider è compatibile con qualsiasi materiale e software 3D presente sul mercato.
i3D consiglia ai propri clienti l'utilizzo del software Simplify 3D, ma è possibile utilizzare anche versioni open source quali Slic3r, Cura.

Il formato dei file supportati dalla stampante è .gcode.

 

PIANO DI STAMPA

Il piano di stampa non necessita di essere calibrato prima di ogni processo di stampa. Questa caratteristica è data dalla sua struttura, costruita non a sbalzo con singola vite bensì con quattro barre cementate rettificate e con quattro viti trapezoidali.

Una coppia per ogni vertice del piano.

La struttura del piano di stampa ed i fine corsa ottici permettono di mantenere un allineamento costante nel tempo.

La calibrazione può essere comunque eseguita manualmente in caso di necessità. Il piano di stampa si regola mediante 4 viti poste vicino ai quattro vertici del piano e permettono una calibrazione di +1.5 mm e -1.5 mm.

TRAINAFILO | BOWDEN DRIVE Ø 1.75 mm

Bowden Drive con Ø 1.75 mm

Solider utilizza il sistema del bowden drive con filamenti dal diametro di 1.75 mm. 

Nonostante l'utilizzo del bowden è possibile stampare materiali flessibili come la gomma e il Ninjaflex senza alcun problema.

Con il bowden drive i motori non sono montati sull'estrusore creando peso, bensì sulla stampante e questo permette di ottenere una buona accuratezza di stampa. 


SENSORI FINE FILAMENTO

Per la sicurezza dell'utente e delle stampe sono stati installati i dispositivi:


- Arresto di emergenza, posto sul pannello principale arresta in caso di emergenza la stampante.
- Sensore di filamento, pone la stampa in pausa in caso di fine filamento di quest'ultimo garantendo all'utente la buona riuscita della stampa.