SIXER

Stampante 3D per modelli in serie

Sixer utilizza la tecologia di stampa FFF (Fused Filament Fabrication) ed è progettata per le PMI che necessitano di una stampante 3D per una piccola produzione in serie in grado di massimizzare i tempi di stampa ed i relativi costi rispetto alle stampanti 3D attualmente in commercio.


Perchè si differenzia dalle altre stampanti 3D?

Un limite delle stampanti 3D FDM è dato dai tempi di stampa, soprattutto se di più oggetti in contemporanea.

Sixer è in grado di stampare sei o più oggetti in una sola stampa ottimizzando i tempi di stampa. Sixer è dotata di una testina di stampa composta da sei estrusori E3D v6 disposti in una matrice 3x2 ed un piano di stampa riscaldato suddiviso in sei aree ciascuna con dimensioni costruttive di 130 x 140 x 380 mm. Sixer stampa un unico file e permette all'utente di poter gestire fino a due temperature di stampa per ottenere in contemporanea sei modelli uguali in due materiali differenti.

Sei estrusori

Gli estrusori E3D v6 hanno ugelli in ottone intercambiabili dal diametro di 0,40 mm e raggiungono una temperatura di estrusione massima di 270° C.

e permettono la stampa di numerosi materiali.

Questi estrusori consentono un facile smontaggio dell'ugello nel caso si volesse cambiare diametro o qualora si dovesse pulire in caso di otturazione.

La sostituzione dell'ugello è un processo semplice e veloce, avviene con l'utilizzo di una chiave esagonale di 7 mm.    

In commercio sono disponibili ugelli in ottone ed acciaio rinforzato (per la stampa di materiali abrasivi) nei diametri:
0.25 -0.30 -0.35 -0.50 -0.60 -0.8 mm  

Sixer ha un piano di stampa riscaldato fino a 120°C.

E' inoltre dotata di camera a temperatura controllata fino a 50°C per la stampa di materiali tecnici o con elevate ritrazioni.


Meccanica

Il movimento cartesiano X,Y permette di raggiungere un’elevata velocità di stampa con un’alta accuratezza di spessore di strato.
Sixer ha una risoluzione di strato dell’asse Z di 0.02 mm fino a 0.3 mm (20 – 300 micron) ed una velocità media di stampa 10 – 80 mm/s.

La movimentazione dell’asse XY avviene tramite barre cementate rettificate 12 mm INA e barre
autolubrificate 2X10 cad., mentre la movimentazione dell’asse Z avviene tramite barre trapezoidali IGUS
10x2 e barre lineari cementate 12 mm INA.
Tutti i componenti del movimento lineare sono in ERGAL 7075 T651.
Sixer utilizza motori NEMA 23 ad 1/32 step.

Connettività

La stampante può essere utilizzata tramite connettività USB con l'ausilio del computer o tramite scheda SD per stampare in autonomia.

Pannello di controllo

La stampante 3D è dotata di un pannello di controllo con schermo grafico LCD 128x64 integrato che permette di gestire o modificare i vari parametri anche durante la stampa.

Esempi di parametri modificabili:
  • Velocità e temperatura di stampa
  • Velocità ventola di raffreddamento
  • Flusso
  • Cambio filamento automatico
  • Movimentazione assi
  • Pausa/arresto stampa

Sensore fine filamento

La stampante è dotata di sensori di fine filamento che mettono la stampante in pausa quando viene rilevato il filamento esaurito dando il tempo all'utente di sostituire la bobina e di riavviare la stampa dal punto esatto in cui è stata sospesa.

Materiali di stampa

Sixer supporta qualsiasi tipologia di bobina presente sul mercato, l'unico requisito necessario è il diametro del filamento 1.75 mm.
IGLIDUR / N-ASA / ALFAPLUS / CARBON-P / POLIPROPILENE / PA-CF / PLA CERAMO / HIPS / TPU 45-55 D / TPU 98 SORE A / ABS / ABS SPECIALE / PETG / GRAFYLON /

Cambio automatico del filamento

Attivando la funzione tramite il pannello di controllo la stampante esegue in automatico i seguenti passaggi:

  • Mette la stampa in pausa
  • Estrae il filamento caricato sulla stampante
  • Resta in attesa che venga installato il nuovo filamento
  • Carica il nuovo filo
  • Riavvia la stampa dal punto esatto in cui era stata sospesa

Specifiche tecniche

Rimani aggiornato sulle ultime novità